condizionale composto in spagnolo

Condicional compuesto quando si usa in spagnolo


In questo articolo vedremo quando si usa il condicional compuesto in spagnolo.

Per vedere come si forma il condicional compuesto in spagnolo, clicca qui

Condicional compuesto quando si usa

Ipotesi o realtà ipotetica nel passato

Come succede per il condizionale semplice, anche il condizionale composto in spagnolo si usa per indicare un’ipotesi, in questo caso però nel passato.

Yo habría estudiado más para el examen, si hubiera tenido tiempo = Io avrei studiato di più per l’esame, se avessi avuto tempo.

“yo habría estudiado más” è una realtà ipotetica, perché è quello che avrei potuto fare, ma non ho fatto.

 

Consigli nel passato (che non si possono più seguire)

Il condicional compuesto si usa anche per i consigli nel passato. In pratica, per esprimere cosa avremmo fatto noi (o il soggetto) al posto di un’altra persona, che invece ha agito diversamente. Ci sono delle espressioni molto usate col condizionale per dare suggerimenti:

  • Yo que tú + condicional compuesto: yo que tú, habría aprovechado la oportunidad de estudiar en el extranjero. (se fossi stato in te, avrei colto l’opportunità di studiare all’estero)
  • Yo en tu lugar + condicional compuesto: yo en tu lugar, habría aceptado aquella oferta de trabajo. (se fossi stato al tuo posto avrei accettato quell’offerta di lavoro).

Oppure possiamo usare semplicemente

  • Yo + condicional compuesto: yo habría pedido ayuda en vez de intentar hacerlo todo solo. (io avrei chiesto aiuto invece di fare tutto da solo).

In questo caso è chiaro che “io” significa “se io fossi stato in te”.

 

Spero che questo articolo sia stato utile per capire meglio quando si usa il condicional compuesto in spagnolo
Articolo creato 162

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto